Il campione non gira!

Se il campione non gira del tutto o gira male, è sporco lo spinner e/o la sede di rotazione

NON aumentare la pressione dell’aria. NON modificare il flusso dell’ aria di rotazione

L’unico rimedio è pulire lo spinner e la sede di rotazione.

Pulire lo spinner è ovviamente semplicissimo: carta e alcool.

Controllare i pallini bianchi dello spinner e rifarli con vernice bianca opaca se sporchi o opachi

Pulire la sede di rotazione è più complicato. Occorre smontare l’Upper Barrel (UB), formato dal tubo di introduzione del campione e dalla sede di rotazione vera e propria, e pulire la sede di rotazione.

 

1) Accertare che non ci sia un campione nel probe. Staccare i tre tubi dell’aria compressa e il connettore del sensore di rotazione. Nella foto, i tubi sono sul retro del magnete, e  sono marcati (spinner bearing eject), se non lo sono marcarli S B E; gli attacchi sono marcati indelebili sulla flangia superiore dello UB

2) Svitare le due viti che fissano lo UB al magnete; usare un cacciavite solo se necessario, attenzione al campo magnetico. Estrarre lo UB dal magnete.

 

La foto mostra l’assieme dell’Upper Barrell. Il tubo in alluminio serve ad introdurre/estrarre il campione, la sede di rotazione è il cilindro a sinistra

3) Svitare il tubo in alluminio dalla sede di rotazione; può essere necessaria una certa forza, ma NON DEFORMARE il tubo; sfilare la flangia superiore dal tubo, è tenuta solo da un O-ring

4) Ora la sede di rotazione è accessibile da ambo i lati; lavarla accuratamente con carta pulita e alcool aiutandosi con un bastoncino di legno o plastica; va bene anche l’alcool denaturato (pulito!), meglio isopropilico. Se è molto sporca si può lavarla direttamente con una spruzzetta.

 

 

5) Asciugare bene tutto con aria compressa o azoto.

6) Rimontare il tutto facendo attenzione che i tubi dell’aria siano paralleli e senza sovrapporsi, vedi foto sopra. Ricollegare i tubi dell’aria e e il connettore del sensore di rotazione. Riavvitare le due viti che fissano lo UB al magnete stringendole a mano, non usare il cacciavite.

 

 

 

L’allineamento tra Upper Barrel e Probe è automatico. Se ci fossero ancora problemi di rotazione, provare a sollevare il campione nello spinner in modo che il tubo non sporga dalla parte inferiore dello spinner; se in questo modo il campione girasse regolamente molto probabilmente è sporco l’interno del Probe (pezzetti di vetro di un campione rotto?)

 Controllo della rotazione:

– il campione deve ruotare anche con poca aria (manopola di regolazione a 2-3 giri max);

– aprendo completamente la manopola di regolazione lo strumento dei giri deve andare a fondo scala

– chiudendo completamente la manopola di regolazione il campione dovrebbe girare molto lentamente (in senso inverso, ma questo lo strumento non lo dice!); ma questo avviene solo quando tutto è davvero pulitissimo.

Foto scattate presso il Dipartimento di Chimica Organica “U. Schiff” dell’Università di Firenze. Ringrazio il Dr. S. Roelens per la gentile collaborazione.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *